Fotografia

Giorno 153: Marketing Apple e fotografia

Come molti di voi sapranno, ieri sono stati presentati i due nuovi iPhone: il 5C ed il 5S.Siccome sono un appassionato di tecnologia ho prima seguito l'evento con gli aggiornamenti live, e poi me lo sono guardato su youtube. Apple come sempre dice "il più spettacolare iPhone dall'invenzione dell'iPhone" .. grazie! Non sapevo un'azienda pensasse prodotti peggiori di quelli che manda in pensione. Ma va beh, lo dicono ad ogni presentazione, quindi ormai ci abbiamo fatto il callo.

Phil Schiller, quel simpaticone un po' sovrappeso ha presentato i due telefoni e ha illustrato prima il modello di fascia pi bassa, il 5C. Poi e' passato al modello di punta, il 5S: è partito con il sistema operativo e l'hardware: 64 bit, più veloce, più bello.. bla, bla, bla. ok. Poi è arrivato alla fotocamera, e appare questa immagine:

schillercamera1

Il nostro "amico" Phil, dice:

"It used to be the way you take better pictures is you learn to be a better photographer. You get bigger cameras, bigger lenses, you learn about all the techniques of light meters and gels and filters, and you can spend your lifetime learning how to take advantage of this and make it work for you.

For the people who want do that, that’s great. For most of us, we just want to take a picture, and have the iPhone take a better picture for us."

per i meno anglofoni traduco:

"di solito per scattare foto migliori si deve imparare ad essere un fotografo migliore. Prendi fotocamere più grandi, lenti più grandi, impari a conoscere tutte le tecniche di misurazione della luce e usi usano gel e filtri, e potrai trascorrere tutta una vita per imparare a trarre vantaggio da queste cose e farle funzionare per te.

Per le persone che vogliono farlo, buon per loro. Per la maggior parte di noi non è così, vogliamo solo fare una foto, e l'iPhone scatterà una foto migliore per noi."

Il messaggio che manda Phil, è che un cellulare (che sia anche il più bello e costoso del mondo poco importa), può sostituire:

- Tre manuali di fotografia (!!!!!!!!!) - Cavalletto (!!!!!) - Pannello riflettente (!!!) - Esposimetro esterno (!!) - Reflex - Obiettivo (che indipendentemente dalla qualità sarà sicuramente superiore a quello di un cellulare) - Flash Esterno - Altri accessori per pulire/regolare colore

Secondo me svaluta moltissimo quello che fa chi fa foto per passione/lavoro. La persona ignorante andrà dal fotografo e gli dirà: ma cosa fai con quella reflex grossa e pesante? Perché passi giornate intere a studiare nuove tecniche? Perché cerchi di essere creativo? Io ho un iPhone 5S, posso se schiaccio il pulsante sullo schermo e faccio una foto da National Geographic! Però poi la elaboro con Instagram, perché così faccio l'alternativo!

Oltre a questo, se ne salta fuori dicendo che alla Apple sono furbi! Loro hanno capito che con pixel più grandi becchi più luce! Quindi non fanno cellulari con la fotocamera da 41 Megapixel (che te ne fai di 41 Megapixel Nokia???), ma la fanno da 8. La grandezza del pixel? 1,5 um. La gente si lamenta del rumore che fanno reflex con pixel grandi 4/5 volte tanto. E quelli che si lamentano del rumore nelle reflex da 2/3000€ hanno anche l'iPhone postano le foto con Instagram, CamWOW e similari.

Ma del resto, è marketing. Devi far vedere che un prodotto è per forza migliore di un altro? Esageri. Che se ne parli male o bene, alla fine io son qui a scrivere dell'iPhone.

Una cosa davvero interessante della fotocamera del nuovo 5S? i 120 fps nei video! Quelli si che sono interessanti!

Concludo questo post dicendovi che ho appena apportato delle modifiche quasi invisibili, ma allo stesso tempo estremamente visibili, al mio sito: ho rimpiazzato le gallerie di Flickr, che non andavano su nessun dispositivo mobile, con un nuovo tipo di gallerie create ad hoc da me. Quindi adesso potete vedere il mio sito da iOS/Android/ e su qualsiasi browser installato sul vostro computer, che sia Mac o Windows! Cliccate il link e andate a vedere voi stessi! LINK

Seguitemi su Facebook per restare aggiornati sui miei lavori ed essere sicuri di non perdere i prossimi post. Potete anche visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr oppure su 500px.

Giorno 152: Film sulla fotografia

E' da parecchi anni che vado al cinema, ho sempre guardato film d'azione, thriller ed horror. Pochissimi delle centinaia di film che ho visto parla di fotografia, e siccome ho fatto una ricerca molto ampia, vorrei evitare a tanti appassionati come, di diventare pazzi per trovare i titoli.Diciamo che non son proprio uno di quelli che apprezza i film vecchi, di quelli fatti fino agli anni '90 ne ho visti davvero pochi, solo quelli che hanno fatto la storia, quindi la selezione di film che trovate qui sotto sono quelli che sono stati girati più o meno negli ultimi vent'anni.

Harrison's Flowers: E' un film che ogni fotografo che vuole andare a fare reportage di guerra dovrebbe vedere, fantastico.

Harrisons-flowers-cover-locandina-2

Palermo Shooting: Onestamente non mi ha entusiasmato, parla di questo fotografo in crisi d'identità e pone un'interessante riflessione sulla post-produzione.

palermolocandina1

One Hour Photo: La storia è molto intrigante e Robin Willams è davvero bravissimo.

220px-One_Hour_Photo_movie

City Of God: Probabilmente il miglior film sulla fotografia che abbia mai visto. Da vedere assolutamente!

images

Triage: Anche qui si parla di fotografi di guerra, abbastanza lento nella narrazione, ma comunque molto bello.

images (1)

Imago Mortis: L'idea non è male, ma secondo me non è sviluppata benissimo, l'idea di fondere l'horror con la fotografia non mi piace moltissimo.

images (2)

Ombre Dal Passato: è una cavolata pazzesca, ma parla di fotografia..

404ombre-dal-passato

se avete in mente altri film recenti che parlano di fotografia, li guarderei molto volentieri!!

Seguitemi su Facebook per restare aggiornati sui miei lavori ed essere sicuri di non perdere i prossimi post. Potete anche visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr oppure su 500px.

Giorno 142: Natale si avvicina!

Eh si ragazzi, il Natale si avvicina, ed è tempo di pensare ai regali!!Io ho già provveduto con un viaggetto a Barcellona e la 5D Mark III, ma voglio darvi qualche piccolo spunto per fare dei regali ai vostri amici fotografi, che scattano con macchine reflex:

Low Cost [15-25€]

Partiamo dai libri, che sono sempre un ottimo regalo: l'anno scorso ho ricevuto "L'occhio del fotografo" di Michael Freeman, ed in generale la collana della Logos di questo autore è sempre bella ed interessante. La serie è molto ricca, ma consiglio "L'esposizione fotografica" e appunto "L'occhio del fotografo", i prezzi sono molto contenuti, e potete trovarli su Amazon cliccando questo LINK

3105c754fbb5a6457db69ec188561bfa

Un'altro regalo low cost e d'effetto è la t-shirt con una stampa di una macchina fotografica: in questo SITO ne trovate una buona selezione.

Schermata 2012-12-02 alle 12.21.57

Se invece dovete fare un regalo ad una fotografA, in rete si trovano dei ciondoli per collane a forma di macchina fotografica: LINK

Vintage_camera_necklace_jewelry_camera_necklace_camera_pendant_camera_charms

Per chi vuol spendere di più [25-110€] Tra queste idee regalo ce ne sono alcune che non sono legate strettamente all'utilizzo della reflex, mentre altri dovete conoscere almeno la marca della macchina fotografica della persona a cui fate il regalo:

Un regalo molto simpatico, è la tazza a forma di obiettivo: vengono vendute a questo LINK quelle raffiguranti gli obiettivi di Canon Nikon e Sony. LINK

1pc-24-105mm-Lens-Mug-Canon-mugs

Un altro regalo molto particolare, è la chiavetta USB a forma di macchina fotografica: nello stesso sito linkato prima, trovate le riproduzioni di Canon e Nikon!

20096_img_foto1w240h

Questo regalo invece è un po' più specialistico, in quanto si tratta di un set base di filtri a lastrina: sono i Filtri Cookin P, e qui sotto vi metto i link che vi permettono di comporre una sorta di "starter kit" che comprende un filtro GND da 3 stop, holder e adattatore. Quest'ultimo è molto importante, perché è la parte che si attacca all'obiettivo, fate attenzione che sia compatibile con la lente della persona a cui regalerete questo oggetto. Generalmente se non ha obiettivi diversi da quello in dotazione, è 58mm, che trovate nei tre link: Holder Filtro ND4 Adattatore.

77mm-adapter-ring-for-cokin-p-series_uagxyn1342609496423

Se il vostro amico si lamenta sempre che vuol portarsi dietro la macchina fotografica, regalategli questo zaino:il Lowepro Flipside, ospita una reflex e due obiettivi, molto di più di quello che generalmente uno porta in giro. In più c'è lo spazio per portarsi la merenda durante l'escursione! LINK

2_38921a

Questo non è un regalo bello, ma sicuramente estremamente utile: Hard Disk Western Digital 2TB immaginate se d'improvviso perdiate un anno di foto. Con questo le probabilità sono molto minori! LINK

31M0nA8UjYL._SL500_

Se il vostro amico ha una Canon, e non ha obiettivi diversi da quello di serie, il 50 f/1.8 è un regalo che sicuramente apprezzerà tantissimo! Lo sfuocato è fantastico ed inoltre è sicuramente il miglior obiettivo per rapporto qualità/prezzo! LINK

2_104a

Ovviamente, ci sono molti altri articoli in questo range di prezzi, come cavalletti, zaini, schede di memoria e compatte, ma questi che ho elencato sono dei regali un po' particolari e che magari non tutti pensano. Sicuramente prima di natale farò un altro post.. a presto!!

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.