Giorno 135: La resurrezione.

Lo so, è stato un lungo, lunghissimo periodo senza post nel blog.E' stato un periodo di crisi profonda, in certi momenti ho avuto paura di non farcela, di non riuscire più a continuare.. non solo il blog, ma la professione che con tante difficoltà sto cercando di portare avanti.

Siccome c'è stato un brusco calo del lavoro, ho dovuto cercare nuovi modi per accaparrarmi viveri per mandare avanti questo sogno, e di conseguenza ho "studiato" la rete, cercando nuovi modi per mettermi in vendita. Uno di questi è la fotografia stock: semplicemente propongo le mie foto a delle agenzie che selezionano immagini per siti web, libri, riviste, guide turistiche e così via. Il segreto è avere moltissime foto di molte cose diverse, in modo che possano essere trovate più facilmente da chi cerca e si adattino alle ricerche più disparate.

Ho cominciato facendo alcune foto di fiori e di oggetti, e oggi mi sono recato a Lecco per fare alcune foto della città, da mettere in vendita su questi siti. Siccome non ho dato la licenza esclusiva di vendita a nessuno, posso utilizzare tutte le immagini per fare quello che voglio, di conseguenza vi mostro ciò che ho fatto oggi, la prima foto, ovviamente, è quella ad inizio articolo.

Inoltre mi sono iscritto a TAU Visual, l'associazione italiana per i fotografi professionisti, speriamo siano soldi spesi bene! Poi, per rilanciarmi ulteriormente, sto racimolando soldi per stampare un portfolio vero, fatto bene ed intercambiabile, dopodiché comincerò a girare le varie agenzie presenti sul territorio milanese per cercare nuovi contatti di lavoro. Mi devo dar da fare!!

Oggi il cielo sopra Lecco era particolarmente bello, adoro le nuvole che si muovono velocemente e cambiano forma nel giro di pochi minuti, ad avere una macchina fotografica da consumare, avrei fatto volentieri un bel time-lapse, sarebbe venuto una favola!

Tra le altre cose, oggi mi son forzatamente imposto, come "esercizio", di portare solo due obiettivi per la "caccia fotografica": obiettivi che porterei con me in una vacanza dove devo risparmiare spazio e peso ed ho scelto il 24mm f/1.4 e l'85mm f/1.8 in quanto mi permettono, anche non essendo degli zoom, di coprire moltissime situazioni di ripresa, per quanto riguarda il mio modo di fotografare. Ovviamente, il giorno che andrò in Islanda, porterò TUTTE le lenti che posso, è il viaggio della vita per un fotografo che ama i paesaggi. Devo ancora prendere il biglietto, ma sono speranzoso.

Ed ecco infine la miglior foto che ho scattato oggi, dalla piattaforma galleggiante. Alla fine oggi è stata un'ottima giornata, ho portato a casa parecchie foto buone!

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.