Giorno 32: Guida all'acquisto di una reflex, parte 4

My Gear, Updated Oggi parleremo degli accessori che possono essere acquistati per darci la possibilità di arrivare a fare qualsiasi tipo di fotografia.

Cominciamo dall'accessorio più acquistato e più diffuso: il flash. E' uno strumento molto importante e potente, ma anche difficile da utilizzare in maniera adeguata. Quando si compra un flash personalmente consiglio di prendere quelli della casa produttrice della macchina fotografica, sia per un discorso di garanzia, che per un discorso di qualità finale e funzioni. Oltre a questo però, si deve anche fare attenzione al "Numero Guida" che è il numero che definisce la potenza del flash. più il numero è alto, più la potenza del flash sarà alta. Solitamente questo numero va da 14 a 60/61.

Esistono inoltre dei flash specialistici, come il Canon Macro Twin Lite MT-24EX, che serve per le fotografie macro, o i Flash Anulari, che hanno forma circolare e vengono utilizzati nelle fotografie di ritratti o anche nelle macro.

Qui sotto una foto del Canon Macro Twin Lite MT-24EX

Esistono inoltre dei flash da studio, oppure delle luci fisse da posizionare all'interno di uno studio o all'esterno. si va dai 150-200 euro fino a svariate migliaia, in base alle esigenze del fotografo.

C'è poi anche la possibilità di far scattare i flash che si posseggono in remoto, tramite dei trasmettitori wirless, che vanno tramite wi-fi o infrarossi. la prima soluzione è migliore, ma ovviamente è anche più costosa. I più utilizzati sono i Pocket-Wizard.

Un altro accessorio a mio modo di vedere indispensabile, è il cavalletto. Per fare lunghe esposizioni come quella del post del "Driving Fast Project", ho avuto bisogno di un cavalletto particolare: il Gorillapod. é un cavalletto che ha la possibilità di essere attorcigliato a qualsiasi oggetto, quindi anche al poggiatesta del sedile della mia auto. In genere però, i cavalletti hanno la normale forma a treppiede, che permette di avere un appoggio su tre punti, quindi estrememente stabile. Esistono sistemi per aumentare la stabilità come dei ganci a cui appendere dei pesi, c'è anche la possibilità di comprare delle bolle meccaniche per essere sicuri di essere in piano e di non fare orizzonti storti. Esistono però anche dei Monopiedi, che vengono utilizzati dai fotografi sportivi durante le manifestazioni notturne, per evitare il mosso indesiderato o durante le gare automobilistiche come appoggio per la tecnica del panning. Anche qui, si parte dai 50 euro, fino ad arrivare tranquillamente anche a 900-1000 per dei treppiedi in carbonio con i vari accessori.

Qui sotto potete vedere il Gorillapod

Se invece volete scendere negli abissi con la vostra reflex, avrete bisogno di una custodia subacquea adatta. Ne esistono di svariate, ed alcune arrivano fino a sessanta metri di profondità. Altri accessori sono disponibili per la memorizzazione delle immagini, come le memorie wi-fi e trasmettitori, che inviano direttamente al vostro computer le immagini che scattate. Se invece volete sapere dove avete scattato una certa fotografia con precisione millimetrica esistono degli accessori che indicano la vostra posizione tramite gps, e la memorizzano direttamente all'interno dell'immagine.

esistono migliaia di accessori per rendere la reflex il più conforme possibile alle vostre esigneze, ma secondo me quelli più necessari sono assolutamente un flash esterno ed un cavalletto solido.

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.