Giorno 25: Prima e dopo: dalla macchina fotografica alla stampa, terzo episodio.

La fotografia che potete vedere sotto, potete vedere come è uscita dalla macchina fotografica e com'è andata in stampa, su flickr e sul mio sito:

Tecnica di scatto:

Lo scatto è stato fatto direttamente in RAW, per ottenere il massimo di risoluzione e gamma di tonalità dalla macchina fotografica, impostando il profilo colore Adone RGB per aumentare ulteriormente la gamma dei colori disponibili. Per fare un controluce così forte poi, ho impostato la macchina fotografica con una compensazione dell'esposizione su -1 in modo da non ottenere un cielo totalmente bianco (anche se chiaramente dove c'è il sole non ho potuto fare a meno di bruciarlo) e allo stesso tempo in modo da non avere una parte buia non totalmente nera, ho controllato la composizione, e poi ho scattato. In questo caso ho rispettato la regola dei terzi, che prevede dividere la fotografia in tre terzi (tre orizzontali e tre verticali), e di porre l'orizzonte su una di queste linee.

Elaborazione con Adobe Lightroom:

Una volta arrivato a casa ho ritoccato la foto con Adobe Lightroom, ma ho sviluppato due volte la stessa fotografia a causa di una differenza estremamente marcata fra le luci e le ombre. In entrambe le foto alzato la vividezza e la saturazione del 15% ed ho poi innazato tramite lo strumento specifico la saturazione dei colori più intensi, come l'arancione ed il blu/azzurro, aumentandoli di un altro 20-35%. come di consueto poi, corretto l'aberrazione cromatica e la vignettatura dell'obiettivo in modo da avere un'illuminazione uniforme e i contorni degli oggetti periferici per far sì che non avessero il caratteristico contorno rosso/verde.

La prima fotografia è stata sviluppata in modo da dare più importanza alle luci abbassando ancora di più la luminosità e diminuendo drasticamente il contrasto in maniera tale da tenere maggiori dettagli nelle zone ad alta luminosità, mentre la seconda per dare più importanza alle ombre, ho quindi regolato luminostià e contrasto, questa volta alzandoli leggermente rispetto all'elaborazione precedente in modo da avere una buona fotografia nelle zone scure che mi interessava tenere.

Alla fine della prima elaborazione, fatta per avere più dettagli nella zona della zona scura, ho ottenuto questo risultato:

Mentre alla fine della seconda elaborazione, atta al controllo della zona più luminosa ho ottenuto questa fotografia:

Elaborazione con Adobe Photoshop:

Ho aperto le foto con Photoshop, e ho copiato la prima immagine all'interno della seconda. Con la gomma sfumata, ho fatto in modo che i due livelli si fondessero per avere una luminosità coerente in tutta la fotografia, quindi ho agito sul contrasto e sulla saturazione nuovamente, per accentuare alcuni dettagli e dare dei colori più caldi, unendo poi i due livelli in uno solo.

Arriviamo alla parte più difficile e che non avevo mai provato a fare: il riflesso sull'acqua. Ho trovato moltissimi tutorial che spiegavano come fare il riflesso e ho provato numerose azioni predefinite, ma nessuno mi faceva un riflesso come lo volevo io.

Ho copiato nuovamente il livello in modo da averne due identici, quindi ho selezionato con la "bacchetta magica" l'acqua da livello appena copiato e l'ho cancellata. con CMD+T (mac) o CTRL+T (win) ho spostato e girato il livello poi ho usato il comando per invertire i lati (per avere il riflesso), poi nuovamente CMD+T (mac) o CTRL+T (win) ho utilizzato il comando "warp" per far aderire la linea dell'orizzonte del livello che stavo lavorando con quello del livello sottostante.

Ho creato poi un nuovo livello, questa volta vuoto, che ho riempito con un "riempimento a gradiente" che permette di riempire un livello sfumandolo, e l'ho fuso al livello del riflesso mediante il metodo "luce soffusa". Alla fine ho utilizzato il comando di motion blur ruotato di 90° per ottenere l'effetto dell'acqua in mobile.

E' un procedimento che non avendo mai fatto mi ah portato via parecchio tempo, infatti alla fine mi sono dimenticato di modificare la prospettiva del riflesso XD! Se non sono stato chiaro (cosa che penso sia abbastanza facile), scrivetemi pure delle domande, sarò felice di rispondere nella maniera più completa possibile :)

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.