Giorno 14: Lytro Camera e pubblicazione video

Looking Forward (Araneae Salticidae Icius Hamatus)

Oggi parliamo della Lytro Camera, un'azienda visionaria che ha buttato le basi per il futuro della fotografia digitale alla portata di tutti. la particolarità della fotocamera, è che si scatta e si decide in seguito cosa mettere a fuoco! Una cosa decisamente incredibile. potete vedere come funziona in questo link .

Personalmente però, oltre al fatto che sia un traguardo davvero ottimo, è una cosa che, a mio modo di vedere, non ha impiego professionale: con questo sistema infatti, possiamo tranquillamente dire che anche il nostro cane può scattare una foto, visto che sulla fotocamera ci sono solamente due bottoni, l'accensione/spegnimento e il tasto per scattare. E' un'ottimo gadget per le persone che prendono in mano la macchina fotografica una volta all'anno e quando si parla di reflex non sanno nemmeno qual'è il tasto per l'accensione. Datto questo però, devo dire che l'estensione dello zoom e la sua luminosità, rende questa macchina fotografica quantomeno interessante: è un obiettivo 35-280mm f/2 su tutta l'escursione, quindi uno zoom esageratamente luminoso.

Proviamo ad immaginare però, lo stesso sistema applicato a tutte le compatte e magari, alle reflex digitali: Cosa rimarrebbe da fare al fotografo? in pratica solamente centrare l'inquadratura, perché colori, messa a fuoco, ed esposizione si correggerebbero al computer. Personalmente, preferisco ancora la reflex: almeno si vede se il fotografo oltre l'occhio, è anche bravo a mettere a fuoco subito, a cogliere l'azione e congelarla esattamente come la voleva fare.

La foto di oggi riguarda proprio questa cosa: la messa a fuoco è stata difficoltosa, e solo con la conoscenza che ho della macchina fotografica e del mio obiettivo sono riuscito a tener nitidi gli occhi del ragno, e ho usato la profondità di campo per sfuocare lo sfondo in maniera tale da far risaltare ancora di più il soggetto.

Ecco invece il video di cui parlo nel post di ieri, oggi è stato pubblicato dalla Gazzetta dello sport sul suo sito, devo dire che i 34 like su facebook mi hanno fatto davvero piacere!!

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.