Giorno 7: Steve Jobs e rumors vari

Lovin' The Music!

Il mondo dell'informatica ultimamente ha perso dei personaggi di grande rilievo: prima Steve Jobs, co-fondatore di Apple e ieri è scomparso Dennis Ritchie, l'inventore di UNIX e del linguaggio C. Ma non solo nell'informatica ci sono state scomparse eccellenti: è morto recentemente anche l'inventore del pacemaker, Wilson Greatbatch.

La cosa che mi stupisce, è che sui social network si sta quasi portando avanti una "campagna" contro Jobs: leggo numerosi link che dicono cose del tipo "Si è spento all'età di 92 anni l'americano Wilson Greatbatch, ingegnere e inventore del pacemaker...Un pacemaker salva la vita, un iPod NO.". Sono perfettamente daccordo che un pacemaker salava la vita e un'iPod invece no, ma voglio far riflettere su una cosa molto semplice: e se Jobs fosse morto a 92 anni?

L'attenzione mediatica che è stata data alla morte dell'inventore della Apple secondo me viene proprio da questa domanda, Greatbach ha fatto la sua vita, ha fatto molte altre cose (non cito Rithcie perché è lo stesso discorso), oltre a questo, Jobs si è contraddistinto dagli altri due perché i suoi prodotti sono conosciuti davvero da tutti. Chi è che non sa cos'è un iPod o un iPhone? E chi invece sa cos'è UNIX o il linguaggio C? Il pacemaker in tanti lo sanno, ma secondo me sono sempre meno di quelli che sanno rispondere alla prima domanda.

Arriviamo ora ai vari rumors che si leggono nella rete: sembra che nell'evento del 18 Ottobre organizzato da Canon, venga presentata sicuramente una nuova macchina fotografica professionale, staremo a vedere se le previsioni che ho fatto nel precedente post saranno esatte.

Per quanto riguarda Apple invece, dovrebbe fare un aggiornamento minore su tutta la linea dei macbook pro, aumentando velocità del processore ed inserendo il modulo bluetooth 4.0 come fatto in precedenza per iPhone 4s e macbook air. la notizia è riportata da 9to5mac

Nella foto di oggi potete vedere il mio primo iPod e le mie prime cuffie "serie". E' una foto che ho fatto molto tempo fa, con la mia prima macchina fotografica reflex, la 400D.

Se volete, potete commentare anche sulla mia pagina di Facebook, visitare il mio Sito oppure commentare e criticare le mie foto su Flickr.